Rafforziamo il Sistema Immunitario con una sana alimentazione


Alimentazione e Sistema Immunitario

Di Amedeo Giorgetti, Dietologo Nutrizionista, Docente Alimentazione e Sport Università di Ancona.


Sul web stanno girando le notizie più inverosimili per combattere il virus, che poggiano ovviamente su fragilissime basi scientifiche: assumere dosi equine di vitamine, bere acqua all'ozono può distruggerlo…i liquidi caldi lo inattivano…. per non parlare dei rimedi farmacologici miracolosi che salverebbero i russi e i giapponesi….

Vorrei quindi utilizzare questo post per aggiornarvi su quelle che sono le novità in tema di nutrizione e sistema immunitario, dando anche qualche spunto pratico….


Iniziamo dalla prima colazione…. antivirus:

  • un bicchiere di acqua con mezzo limone spremuto appena alzati, per alcalinizzare il nostro organismo e fare subito un buon carico di vitamina C;

  • un bicchiere di yogurt o kefir con tre noci e qualche frutto rosso (mirtilli, fragole, more, lamponi) per aiutare la proliferazione dei nostri batteri intestinali buoni, fondamentali per proteggere la nostra salute;

  • thè verde o caffè con un cucchiaino di miele, (attività antiossidante);

  • una piccola fetta di pane integrale con due cucchiaini di olio extravergine di oliva e 5 gocce di vitamina D, da alternare a una fetta di pane con burro di alta qualità (antiossidanti dell’olio EVO, acido butirrico nel burro ottimo prebiota).

A pranzo e cena sarebbe preferibile un unico piatto “grande” così composto:

  • mezzo piatto colmo di frutta e verdure di stagione e di colori diversi;

  • un quarto del piatto con cereali integrali (alternando piccole porzioni di riso, pasta o pane);

  • l’ultimo quarto con proteine (alternando carne bianca, pesce, legumi, uova).

Durante il giorno bere abbondante acqua e utilizzare, per condire gli alimenti, olio extravergine di oliva spremuto a freddo (tre/quattro cucchiai al giorno), ricchissimo di polifenoli e micronutrienti di straordinaria efficacia. Uno studio appena pubblicato su una rivista autorevole (Science Translational Medicine) da ricercatori tedeschi, ha dimostrato che il sale deve essere oggi considerato il nuovo killer del nostro sistema immunitario. Ne bastano 6 gr al giorno per danneggiare l’attività dei granulociti, le cellule spazzine del nostro organismo adibite ad eliminare i batteri patogeni. L’eccesso di sale provoca anche un aumento del cortisolo nel sangue, che inibisce il sistema immunitario…quindi non aggiungiamolo agli alimenti e limitiamo il consumo di cibi salati: salumi, formaggi stagionati, hamburger, salse.. e utilizziamo le spezie al posto del sale. Una moderata e regolare attività fisica (speriamo che ci facciano uscire presto) e brevi cicli di digiuno (16 ore due volte a settimana), sono universalmente considerati fondamentali, per mantenere un buono stato di salute metabolica e immunitaria.

Mi fermo qui, sono stato fin troppo lungo e spero di non avervi annoiati. Con la certezza di tornare presto a vita normale, auguro a tutti un buon fine settimana casalingo (non se ne può più!)…..e…..mi raccomando crediamoci............anche dopo la notte più lunga il sole tornerà a splendere!!!

ProNutri - Professional Nutrition

Integratori Professionali per lo Sport - Dietetici e Dimagranti

Busto Arsizio (VA) - Via Cattaneo 4 - 0331/636576

Copyright 2020 Pronutri.expert - P.IVA: 03397640123